Centri Salute di San Marino, cambiano le modalità di accesso

Nella giornata venerdì 16 luglio, si è svolto un incontro tra segretario di Stato per la Sanità, comitato esecutivo Iss, direzione e tutto il personale delle Cure Primarie, per condividere soluzioni organizzative relative alle modalità di accesso ai Centri Salute.

Lo fa sapere l’Istituto per la sicurezza sociale, spiegando in un comunicato che, “come è noto, la Medicina di Base rappresenta un tassello fondamentale nell’ambito dell’assistenza territoriale ed è organizzata in tre Centri (Serravalle, Borgo Maggiore e Murata) e in cinque ambulatori periferici (Acquaviva, Chiesanuova, Faetano, Fiorentino e Montegiardino)”.

Dalla riunione tra segretario di Stato per la Sanità, il comitato esecutivo Iss, direzione e tutto il personale delle Cure Primarie, che si è svolta “in un clima fortemente collaborativo”, è “emersa la volontà di attivare, in via sperimentale fino a nuove indicazioni, una modifica parziale delle modalità di accesso e fruizione dei Centri Sanitari“.

I Centri di Borgo Maggiore e Murata (a cui afferiscono anche le cinque condotte collegate) “resteranno aperti all’utenza tutti i giorni feriali, dalle ore 8 alle ore 18 e il sabato (solo per esigenze sanitarie urgenti) dalle ore 8 alle ore 13“.

L’accesso e le prestazioni ai due Centri “sono consentiti solo previa prenotazione telefonica: CS Borgo Maggiore 0549-994061; CS Murata 0549-994051”.

Le visite ordinarie (non-urgenti) “saranno effettuate tutti i giorni dalle ore 8 alle ore 10“, mentre le visite urgenti “saranno effettuate tutti i giorni tra le ore 10 e le 12 e dalle 14.30 alle 17.30, il sabato dalle 8 alle 13“.

Il Centro di Serravalle “resta aperto all’utenza tutti i giorni feriali (orario 8-18 e il sabato, solo per esigenze sanitarie urgenti, dalle 8 alle 13) e l’accesso è consentito sempre previa prenotazione telefonica”.

Le visite ordinarie (non-urgenti) “saranno effettuate tutti i giorni dalle ore 8.30 alle ore 11.30 (per prenotazioni telefonare al numero 0549-994071)”; le visite urgenti, invece, “saranno effettuate tutti i giorni su indicazioni del Centro, sabato mattina compreso, solo a seguito di prenotazione telefonica al numero 0549-994072″.

In tutti i Centri per la Salute, “chi avesse esigenze di tipo amministrativo (quindi escluse le visite ordinarie o urgenti), potrà contattare telefonicamente, dal lunedì al venerdì, fra le ore 10 e le 13 e, nel pomeriggio, dalle 14 alle 17 il Centro Salute di Borgo Maggiore allo 0549-994061, il Centro Salute di Murata allo 0549-994051 e il Centro Salute di Serravalle allo 0549-994071”.

Inoltre, “al fine di garantire la migliore assistenza possibile da parte degli operatori sanitari, si raccomanda il rispetto delle modalità sopra elencate e le seguenti indicazioni: si raccomanda l’utenza al rispetto delle misure, tutt’ora valide, per il contrasto all’emergenza Covid: in presenza di sintomi quali febbre, accompagnata da disturbi respiratori importanti, non bisogna recarsi in Ospedale o al Centro Sanitario, ma contattare il proprio medico curante/guardia medica. Per la richiesta di farmaci per le terapie croniche è necessario utilizzare il servizio on-line accedendo al sito Iss servizionline.iss.sm. I certificati e i farmaci per le terapie croniche richiesti on line, saranno disponibili entro 48 ore (giorni feriali) dalla richiesta. In caso di assenza del proprio medico curante, ci si potrà rivolgere direttamente al proprio Centro Sanitario di riferimento”.

Infine, il comitato esecutivo dell’Istituto per la sicurezza sociale, congiuntamente alla segreteria di Stato per la Sanità, “consapevoli delle difficoltà del momento, nel richiedere a tutti gli assistiti la massima collaborazione, ringraziano i professionisti e gli operatori delle Cure Primarie (medici, infermieri, personale amministrativo) per l’impegno di questi mesi, la professionalità e disponibilità al confronto e assicurano infine il massimo impegno per il ripristino delle carenze organiche, sia mediche che infermieristiche”.

——

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all’IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782
 
 
 
Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy