Chi è andato a vendere il casinò di San Marino per il mondo?

Augusto Casali, leader del Nuovo Partito Socialista, nella conferenza stampa tenuta assieme ad Angela Venturini, Popolari Sammarinesi, e Marco Arzilli, Noi Sammarinesi, ha chiesto apertamente: vogliamo che venga chiarito una volta per tutte se politici sammarinesi sono andati in giro per il mondo a vendere le prerogative di San Marino per realizzare un casinò. Ed è da verificare anche la lettera anonima, posta agli atti, contro l’avvocato Alvaro Selva, giunta per posta ad almeno 15 consiglieri.

Clicca GIOCHI SAN MARINO per sapere sulla questione.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy