Chi è il violento Segretario Valentini? Sinistra Unita

Chi è il violento Segretario Valentini?

Sinistra Unita ha nella legalità il suo punto di riferimento e crede che su giustificati motivi si debbano  commissariare  ed eventualmente  chiudere  anche tutte le nostre Banche e le nostre finanziarie, con il  cambio di legislazione avvenuta crediamo che di  giustificati motivi se ne possano trovare  in molti  istituti con differenti gradazioni di gravità. Considerato  che il sistema bancario è una risorsa per il Paese, la politica  e non solo Banca Centrale  si dovrebbe occupare però anche di come salvare il sistema alla luce del cambio di modello economico di riferimento  e di  come attivare questo  processo con equità , ma solo di questa mancanza lei è responsabile!

In ogni caso il vero punto  politico però è che Lei Segretario la scorsa settimana  ha preso in giro il Consiglio  e per questo se ne deve andare a casa.
Il consiglio ha affrontato un comma sul sistema bancario e finanziario e ha approvato un decreto che costerà per ora 40 milioni di euro ai cittadini sammarinesi.
Nessun accenno ad altri problemi in altre Banche, alla transizione equa del sistema Bancario e Finanziario a come affrontare il problema del cambio di sistema  garantendo tutti gli attori del sistema e non facendo cadere addosso il costo ai cittadini sammarinesi.
Lei Segretario  ha taciuto riguardo alla vicenda Banca Commerciale e non ci ha detto la verità, permetta che si possano alzare i toni quando ci si sente presi per la ennesima volta in giro?
E’ inutile che adesso cerchi di fare la voce grossa con le opposizioni, lei ha affidato il Sistema Bancario a Banca Centrale.
Banca Centrale sta agendo nei fatti come un terminator, è questa la volontà politica anche del Governo?
Ce lo dica, sia trasparente, Sinistra Unita è per la riduzione del Sistema, purchè non avvenga sulle spalle dei cittadini e purché avvenga nella massima chiarezza e trasparenza e con un percorso guidato e non attraverso violente guerre di potere.
A questo proposito predisporremo a breve un testo di legge per rendere obbligatoria la dichiarazione pubblica di appartenenza a tutte le  associazioni a cui partecipa di chi ricopre ruoli apicali nel nostro sistema economico, politico e sociale.
Segretario si dimetta! e a proposito di strane associazioni faccia dimettere il Segretario al Lavoro, se vogliamo veramente cambiare questo sistema facciamolo comportandoci da persone serie e non resistendo su poltrone che non hanno più alcun potere reale perché per responsabilità diffuse è stato delegato a cricche non trasparenti.
Sinistra Unita

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy