Chiesanuova non vuole diventare un polo metallurgico

Nuovo Comunicato dei 340 sul raddoppio dell’Alutitan.

Non è piaciuta ai firmatari di Chiesanuova la presa di posizione della F.L.I. CSU.

Si ritiene infatti che quanto asserito da Merlini e Felici probabilmente deriva da una scarsa o incompleta informazione sui gravosi problemi ambientali che coinvolgono il Castello di Chiesanuova e che sono stati trattati per varie settimane sulla stampa locale.

vedi comunicato

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy