Civico 10. Non pagate la Patrimoniale

Viste le segnalazioni che continuano ad arrivare, direttamente o indirettamente, dai cittadini, vogliamo ricordare alcuni punti fondamentali da tenere in considerazione.

Innanzitutto la scadenza per il pagamento della cartella esattoriale è fissata al 21 ottobre 2013. Fino a tale data non vi sono obblighi di pagamento e, quindi, vi è tutto il tempo necessario per controllare che l’importo della cartella esattoriale sia corretto.

Sul sito web ufficiale della Segreteria di Stato per le Finanze e il Bilancio (www.finanze.sm) è disponibile una circolare che spiega come calcolare l’imposta straordinaria sugli immobili.

In questo documento vi sono indicati anche gli eventuali abbattimenti e le detrazioni che possono essere sottratte dall’importo lordo della cartella esattoriale.

Dal 2 settembre 2013 sarà possibile effettuare il ricalcolo dell’imposta dovuta attraverso la procedura informatica di autoliquidazione sul sito www.pa.sm. Le modalità di identificazione saranno oggetto di successive comunicazioni.

Utilizzate i servizi messi a disposizione dei cittadini dalle parti sociali e da chi offre la propria competenza per la verifica dell’importo ed il calcolo delle detrazioni ed abbattimenti.

Da tenere in considerazione che, anche in presenza di un completo abbattimento dell’imposta straordinaria sugli immobili, il cittadino è tenuto comunque ad effettuare l’autoliquidazione.

Il miglior consiglio per le prossime settimane? Non pagate l’imposta patrimoniale!

Civico10

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy