Confiscati 11 milioni di beni a Dezi, oltre 5 in una banca a San Marino

Confiscati quasi 11 milioni di beni a imprenditore romano, tra cui anche oltre 5 milioni in una banca di San Marino

Beni per quasi 11 milioni di euro, fra cui ville, autovetture e liquidi su conti correnti a San Marino, sono stati confiscati dalla Guardia di Finanza di Roma all’imprenditore romano Walter Dezi, alla moglie Carla Bigelli e ai figli Federico e Alessandro. Le Fiamme Gialle hanno accertato una sproporzione tra il patrimonio accumulato e i redditi dichiarati dagli indagati. Il Tribunale di Roma ha disposto il sequestro e poi la confisca di primo grado. Le indagini del Nucleo di Polizia Economico Finanziaria della Fiamme Gialle sono partite dall’approfondimento del profilo dei membri del nucleo familiare coinvolti, a vario titolo, in una serie di procedimenti per bancarotte fraudolente e frodi fiscali. In particolare, è emerso come, attraverso società con sede a San Marino, la famiglia Dezi abbia gestito imprese operanti nel settore del commercio all’ingrosso e delle vendite on line di prodotti tecnologici, distraendone il patrimonio anche mediante il trasferimento di ingenti fondi all’estero e intestandole a prestanome. (…)

Oltre 5 milioni di euro erano stati trovati e sequestrati nel 2014 in un istituto di credito di San Marino, vicenda che aveva coinvolto il prestanome di Dezi, Modestino Tartaglione, e il commercialista sammarinese Aldo Geri, assolto con formula dubitativa dal giudice Battaglino.

Articolo tratto da L’Informazione di San Marino

——

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all’IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782
 
 
 
Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy