Continuano gli incontri istituzionale del Segretario Berardi alla BIT

In occasione degli incontri istituzionale nell’ambito della Bit di Milano, il Segretario Berardi ha incontrato il Ministro del Turismo del Territorio di Stavropol, Russia, che ha invitato lo stesso Berardi ad un incontro nell’ambito della MITT (Fiera Internazionale del Turismo), che si terrà a Mosca dal 21 al 24 marzo pv.
L’invito è stato favorevolmente accolto dal Segretario Berardi, che nel 2011 si era recato personalmente a Mosca per definire gli accordi con i maggiori tour operator russi per l’incoming verso San Marino.
Accordi che hanno dato risultati eccellenti: il turismo russo a San Marino nel 2011 ha rappresentato il numero più alto di visitatori dopo l’Italia, ed è stato quello che ha conosciuto la crescita più alta con un più trentacinque per cento.
Risultati resi possibili anche grazie ad una politica di accoglienza mirata con eventi ad hoc, come il “Martedì in Centro”, e con servizi appositamente studiati per la fase di start up di sviluppo di questo importante filone turistico.
La strategia per il 2012 prevede una ulteriore intensificazione della promozione verso la Russia. L’incontro con il Ministro Andrey Skripnik, la partecipazione alla MITT e le ulteriori operazioni di scouting sul vasto territorio russo, vanno proprio in questa direzione.
Si tratta di un turismo con un altissimo potenziale sia in termini di numero che di capacità di spesa. Inoltre, altra interessante caratteristica, questo è un turismo che non conosce stagione.
Altro importante incontro è stato quello con il Segretario Generale dell’OMT (Organizzazione Mondiale del Turismo delle Nazioni Unite), Taleb Rifai, dal quale il Segretario Berardi ha ricevuto l’invito ufficiale a recarsi presso la sede dell’OMT a Madrid. La visita è stata fissata in occasione del prossimo Consiglio Esecutivo dell’OMT, che si terrà nel mese di giugno, ed alla quale il Segretario Berardi prenderà parte.
Durante il colloquio il Segretario Generale Rifai, ha ricordato che San Marino, avendo anche fatto parte attivamente del Consiglio Esecutivo dell’Organizzazione, è la chiara testimonianza di come un piccolo Paese possa dare un importante contributo al turismo mondiale.
Oltre all’invito a Madrid, il Segretario Generale ha espresso il desiderio che San Marino aderisca al “Golden Book of Tourism”, l’iniziativa lanciata dallo stesso per sensibilizzare l’opinione pubblica mondiale sull’importanza strategica del turismo per le economie mondiali. Con l’adesione, infatti, i Capi di Stato e di Governo dichiarano ufficialmente di impegnarsi a tale scopo.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy