Controllo Finanza Pubblica di San Marino: Costanzo se ne va

Il presidente della Commissione Controllo della Finanza Pubblica della Repubblica di San Marino si è dimesso.

A diffondere la notizia Antonella Zaghini di La Voce di Romagna San Marino.

Formalmente ci sarebbero degli impegni che impediscono di svolgere appieno il suo compito, in realtà il giudice Giuseppe Costanzo avrebbe rassegnato, ieri mattina, le sue dimissioni dalla presidenza della Commissione Controllo della Finanza Pubblica per ben altri motivi.

Il prof. Costanzo e la Commissione si erano posti in maniera critica rispetto alle spese dello Stato. In particolare sulle garanzie della Cassa di Risparmio e sulla delibera di spesa in favore della Padania, pagata con un fondo speciale perché le consulenze sul capitolo deputato erano state congelate dalla manovra straordinaria 2010. Ma questi erano i rilievi trapelati all’esterno, altri più importanti sui numeri del Bilancio, sia 2010 che 2011, erano stati tenuti riservati e avrebbero inciso molto di più sui componenti della Commissione.

Guarda le previsioni meteo di
N. Montebelli

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy