CORDOGLIO PER LA MORTE DI KUMARITASHVILI

Il Presidente del Comitato Olimpico Nazionale Sammarinese Angelo Vicini, il Segretario Generale Eros Bologna, i membri del Consiglio Federale e la delegazione sammarinese a Vancouver intendono esprimere il loro personale cordoglio per la morte dello slittinista della Georgia Nodar Kumaritashvili scomparso tragicamente poche ore fa dopo un incidente durante le prove della gara olimpica.

La scomparsa di Kumaritashvili addolora profondamente il Comitato Olimpico Nazionale Sammarinese che proprio con la Georgia firmerà presto un accordo di collaborazione.

Nel pomeriggio di ieri i membri della delegazione sammarinese e quelli della delegazione georgiana avevano preso parte insieme alla Welcome Ceremony all’interno del Villaggio Olimpico e il Presidente Vicini si è intrattenuto a lungo con il suo omologo georgiano.

L’Ufficio Stampa del CONS fornirà immediatamente ogni ulteriore comunicazione sulla tragedia e sulle ripercussioni che potrebbe avere sul programma delle Olimpiadi.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy