Coriano (Rn). Incendio alla Ipir Zangheri, fiamme e fumo rosa. Il Resto del Carlino

Andrea Oliva – Il Resto del Carlino: Fiamme alla Ipir Zangheri / «Un fulmine ha bucato il tetto» / L’incendio non ha provocato feriti. In cielo è salito fumo rosa

SAN MARINO. Tuoni, lampi e fiamme alla Ipir Fratelli Zangheri di Cerasolo Ausa. L’incendio si è sviluppato poco dopo le 14 di ieri per un fulmine che ha colpito uno dei capannoni della Ipir. Per domarlo sono intervenuti almeno cinque mezzi dei vigili del fuoco. (…) 

Il fumo non è rimasto grigio per l’intera durata dell’incendio. A un certo punto ha cominciato a uscire dal capannone un nuvola dal color rosa (…). 

«Quel fulmine ha bucato il tetto del capannone, una cosa mai vista – racconta Rino Zangheri, il titolare della Ipir e presidentissimo del Baseball Rimini -. Ha colpito le vasche di olio che usiamo per il trattamento del legno (…).

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy