Covid-19: ipotesi corridoi vaccinali a San Marino per i profughi ucraini

Ieri si è riunita la commissione vaccini per parlare dell’andamento del virus in Repubblica alla luce della ripresa dei contagi. Tra i temi si è discusso anche dei profughi in arrivo dall’Ucraina: si ragiona su corridoi vaccinali non solo riguardo il Covid. L’ordine degli psicologi sammarinesi per dare un aiuto concreto alla comunità Ucraina mette a disposizione, in maniera gratuita, incontri per fornire sostegno psicologico e mo- menti di svago o gioco per i più piccoli. (…)

Articolo tratto da Serenissima

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy