Dentro il Patto per San Marino. La Tribuna Sammarinese

Secondo La Tribuna Sammarinese sta nascendo una frattura dentro la coalizione Patto per San Marino, maggioranza in Consiglio Grande e Generale.

La coalizione è formata da: Partito Democratico Cristiano Sammarinese- EuroPopolari per San Marino- Arengo e libertà, Alleanza Popolare, Lista della Libertà (Nuovo Partito Socialista-Noi Sammarinesi), Unione dei Moderati (Popolari Sammarinesi-Alleanza Nazionale).
Fra queste 8 forze politiche Eps, Ael ed Ap sarebbero in allarme per il tentativo vero o presunto di essere, almeno potenzialmente, sostituite da Partito Socialista Riformista Sammarinese, nato dalla scissione del Partito dei Socialisti e dei Democratici ( ex coalizione Riforme e Libertà, minoranza Consiglio).

Le preoccupazioni presso Eps, AeL ed Ap sarebbero cresciute dopo l’astensione di Psrs nella votazione in Consiglio sulle dimissioni di Bossone.

Secondo La Tribuna Sammarinese, questo comportamento di Psrs ‘ è stato
molto lodato dalla maggioranza
‘.
Insomma Psrs ‘ potrebbe
essere tirato in
gioco per una maggioranza
alternativa qualora
Ap si facesse troppo
irrequieta o la sua
protesta divenisse di
chiaro ostacolo all’azione
di governo.

Questa via è vista con
favore specie dal fronte
dei socialisti della maggioranza,
che con l’arrivo
del Psrs ricostituirebbe
un’area socialista
politicamente molto
forte, decretando sostanzialmente
la fine di
quella presente nel
Psd.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy