Don Serafino Pasquini parroco di Cattolica accoltellato ieri sera da una donna con problemi mentali

Ha aperto la porta ed è stato accoltellato da una donna con problemi mentali: ieri sera don Serafino Pasquini, parroco di Cattolica, ha rischiato la vita in seguito all’agguato. Il fatto è avvenuto attorno alle 21. Colpito sullo sterno, il parroco si è chiuso in casa e più tardi ha raggiunto l’ospedale di Cattolica.
Dopo le cure è stato dimesso con prognosi di 7 giorni e si è recato in caserma per sporgere denuncia.
Stamane i carabinieri sono andati ad arrestare la donna, accusata di tentato omicidio. All’origine del gesto non sembra ci sia alcuna motivazione.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy