E’ di San Marino il 68enne che a Rimini ha investito nonni e nipote

E’ di San Marino il 68enne che a Rimini ha investito nonni e nipotino nei pressi del centro sportivo “Garden” in via Euterpe.
Morta sul colpo la donna, 65 anni e in ospedale dopo vani tentativi di salvarlo il marito, 74 anni.
Si salva solo il nipotino.

A quanto riporta un giornale, secondo la dichiarazione di agenti della Guardia di Finanza che hanno visto l’incidente l’auto investitrice, guidata da Amedeo Ciacci, “correva troppo”.
Un altro giornale invece sostiene che i medesimi Agenti avrebbero detto che “l’auto non procedeva a velocità particolarmente sostenuta”.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy