“Ensemble di fisarmoniche” agli Orti Borghesi

“Ensemble di fisarmoniche”, di sera, agli Orti Borghesi

Sergio Scappini e suoi allievi dell’Accordion Concert Academy in un altro spettacolare concerto

che inaugura la Rassegna Musicale d’Estate organizzata dalla Camerata del Titano in collaborazione con la Giunta di Città

 

Otto giovani musicisti. E un grande maestro, qual è il fisarmonicista Sergio Scappini. Saranno loro a dare il via alla Rassegna Musicale d’estate, che nasce all’interno del progetto Summer Courses, su organizzazione della Camerata del Titano, e che quest’anno trova la collaborazione della Giunta di Castello di Città.

“Ensemble di fisarmoniche” è il titolo di questo appuntamento in programma mercoledì 10 luglio, ore 21,15, agli Orti Borghesi (San Marino Città). Un canovaccio ormai classico, quello che declina i luoghi più antichi e suggestivi del centro storico, sui pentagrammi della musica concertistica. Questa volta con una marcia in più, perché quando suona Sergio Scappini, lo si potrebbe ascoltare per ore. Quando imbraccia la fisarmonica digitale, di cui è esperto mondiale, le sue dita sembrano volare sulla tastiera sprigionando ritmi e sonorità che sembrano scaturire da un’orchestra di decine e decine di elementi. Dentro c’è l’anima, l’ispirazione, la passione di un musicista di fronte al quale non si può non rimanere ammaliati.

Scappini, che è docente al Conservatorio “Verdi” di Milano e fisarmonicista residente alla Scala, è in questi giorni in Repubblica per la master class Accordion Concert Academy e con i suoi studenti regala al pubblico sammarinese veri capolavori strumentali.

In caso di maltempo, il concerto si sposterà presso la Galleria Cassa di Risparmio, in nome di una collaborazione ormai storica con le attività musicali della Camerata.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy