Equità: la CSU dalla Reggenza

Saranno i Capitani Reggenti a ricevere, lunedì 21 febbraio,  le
6mila  firme dei lavoratori e i cittadini, a sostegno della
petizione CSU per l’equità e la giustizia sociale. Martedì
manifestazione sul Pianello.

La consegna alle massime cariche dello Stato è in programma
lunedì 21 febbraio, alle 8,45 nell’ufficio
della Reggenza, da parte dei Segretari Generali Giuliano
Tamagnini
(CSdL) e Marco Tura (CDLS), i quali saranno
accompagnati da alcuni giovani disoccupati.

Lunedì sarà  l’occasione per illustrare alle più alte
cariche dello Stato le ragioni della petizione, che chiede la modifica o
cancellazione degli articoli più iniqui della legge
finanziaria
, l’apertura di un tavolo di confronto per arrivare ad una
equa riforma fiscale e in generale per costruire un nuovo e
condiviso modello di sviluppo economico, sottolineando la
necessità vitale di firmare gli accordi con l’Italia e di
pervenire a giusti rinnovi dei contratti di lavoro, scaduti in
tutti i settori privati e pubblici.

Un’occasione per esprimere la volontà del movimento dei lavoratori e della
cittadinanza di superare con equità la grave crisi economica e
occupazionale che ha colpito San Marino, riaffermando nel paese un clima di
coesione sociale, per avviare una nuova fase di sviluppo che
restituisca ai cittadini fiducia e speranza nel futuro.

La Reggenza, peraltro, all’indomani del proprio
insediamento
, ha espresso preoccupazione per la crisi che ha colpito
lavoratori e aziende, dimostrando una sensibilità sociale che si è tradotta
nell’invito ad aprire un dialogo tra politica e parti sociali.

Al contempo, i segretari di CSdL e CDLS hanno inviato una richiesta
di incontro
, da concordare nella giornata di martedì 22
febbraio
, a tutti i gruppi consiliari, per consegnare una copia delle
firme. In quella giornata, la CSU ha indetto una manifestazione in
Piazza della Libertà
, a partire dalle 17.00, a cui
sono invitati tutti i lavoratori, i pensionati, i giovani e in generale i
cittadini, a sostegno della petizione CSU.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy