Erbavita rimane a San Marino

Erba Vita rimane a San Marino. Questa è la prima positiva conseguenza delle intese firmate nei giorni scorsi in materia sanitaria fra Italia e San Marino grazie ai buoni rapporti che si sono da tempo instaurati fra Claudio Podeschi, Segretario di Stato alla Sanità, e l’omologo italiano, Ferruccio Fazio.

Ne tratta San Marino Oggi che titola: Accordo sanità, Erba Vita rimane qui / “Garantiti e confermati gli oltre cento posti di lavoro” Verranno tradotte a San Marino anche le filiere produttive

Si legge di una nota aziendale: “Una firma  che attendevamo dal 2002, anno in cui furono erogate le prime normative per regolamentare il nostro settore. Dopo tanto lavoro, impegno
e sollecitazioni da parte nostra verso i segretari di Stato che si sono succeduti alla Sanità a San Marino ed a seguito della nostra dura presa di posizione alcuni mesi orsono, il segretario Podeschi ha capito le reali problematiche e le opportunità che tutti potevamo trarre con questi accordi.
Egli ha finalmente preso in mano e a cuore la situazione ma soprattutto ha capito le opportunità che l’accordo poteva dare a San Marino con la firma, ed ha concluso la cooperazione con lo Stato italiano.
Fortunatamente l’accordo è  arrivato prima dell’effettivo totale spostamento di tutta la sede Erba Vita in Italia. Il laboratorio di produzione resterà quindi nella sede di Chiesanuova e nei prossimi giorni valuteremo la possibilità di riportare a San Marino anche le filiere produttive che siamo stati costretti a spostare in Italia. Per quanto ci riguarda, restano quindi garantiti e confermati gli oltre 100 posti di lavoro a San Marino
”.

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy