Europopolari per San Marino e Democratici di Centro. Nuovo Movimento

Costituente
di Centro – Insieme per il Paese, nasce il nuovo movimento politico

Venerdì
4 marzo 2011 alle ore 21.00 – presso l’Hotel Palace Best Western (Fiorina di
Serravalle) – i Democratici di Centro (DdC) e gli Europopolari per San Marino
(EPS) celebreranno la nascita del nuovo soggetto politico nato dall’avvio del
percorso della “Costituente di Centro – Insieme per il Paese”. 

Nel
corso della serata saranno presentati nome, simbolo ed Manifesto Politico del
nuovo movimento.

A
festeggiare la nascita della forza politica parteciperanno anche amici della
Repubblica di San Marino appartenenti al mondo della politica italiana. 

Tra
questi saranno presenti infatti: 

▪         On. Vincenzo Scotti (Vice Ministro
degli Esteri Repubblica d’Italia);

▪         Cons. Paolo Naccarato (Presidente
Fondazione Francesco Cossiga Institute);

▪         Sen. Alessandro Forlani (Membro
Direzione Nazionale dell’Unione di Centro UdC)

 La
serata, condotta da Sonia Tura, vedrà la partecipazione dei rappresentanti delle
forze politiche, sociali, economiche e del mondo dell’associazionismo
sammarinese a testimonianza dell’importanza di quanto il valore del dialogo,
senza alcun pregiudizio,  sarà importante
per il nuovo movimento politico.

Il
Coordinatore dei DdC Marco
Podeschi ha dichiarato:

“Venerdì
si concluderà un percorso voluto fortemente dalle nostre forze politiche;
nascerà un movimento che rivendica orgogliosamente la voglia di giocare una
partita politica senza titubanze ed incertezze. A testa alta ci collocheremo
nel solco dell’esperienza popolare e liberale, declinando queste culture
politiche in chiave moderna. In questo senso anche la struttura del nuovo
movimento sarà “leggera” e aperta a spazi di partecipazione da parte
di tutti i cittadini”.

 Lorenzo Lonfernini,
Segretario Politico degli EPS, ha aggiunto:

“Oltre
a presentare il nostro manifesto ideale ci attiveremo, già nelle prossime
settimane a definire un programma basato su interventi di carattere economico
da attuare immediatamente per la “sopravvivenza” del nostro Stato che
presenteremo alle organizzazioni imprenditoriali ed al sindacato. L’assenza
politica dell’azione del Governo deve essere in qualche modo superata. Così
come non possiamo considerare normale l’accelerazione mediatica che si e’
riversata su San Marino da parte di autorità del circondario. Non si può
balbettare qualche risposta sconclusionata. Occorre collaborare, cooperare
tenendo ferma la necessita di difendere la nostra identità di Stato
sovrano”.

 

Costituente
di Centro – Insieme
per il Paese    

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy