Expo Dubai 2020, presentati i volontari del Padiglione San Marino

L’Expo Dubai 2020 è sempre più vicina. Presentati l’altro giorno i volontari del Padiglione di San Marino.

Un velo di emozione e tanta adrenalina percepite sui volti dei 25 ragazzi che l’altro ieri si sono incontrati per la prima volta i volontari insieme allo staff direttivo del Padiglione San Marino a Expo Dubai 2020.
L’appuntamento si è svolto al Prestige Room del San Marino Outlet Experience “The Market”, a Falciano. 

Sono giovani ragazze e ragazzi tra i 20 e i 25 anni, tutti sammarinesi insieme a 2 studenti italiani dell’Università di San Marino i protagonisti della giornata.
Dopo aver superato diversi step di selezione, tra i quali colloqui motivazionali, psicoattitudinali e test in lingua inglese, sono ora finalmente pronti a partire per vivere questa grande esperienza.
Ad accoglierli il commissario generale di Expo e ambasciatore degli Emirati Arabi Uniti, Mauro Maiani.

 È stato inoltre presentato ai volontari lo staff direttivo del Padiglione e il direttore Letizia Cardelli, che ha dato loro un caloroso benvenuto e una prima overview su quella che sarà la vita in Expo. 

Il commissario ha confermato che la data della partenza dei ragazzi del primo turno avverrà entro il 5 settembre, mentre i restanti ragazzi assegnati al secondo turno partiranno a fine novembre.
Alcune giornate di formazione in Repubblica saranno presto pianificate per garantire l’apprendimento di nozioni importanti per accogliere e assistere al meglio i visitatori durante la  visita al Padiglione.

Il nostro team è davvero al completo e l’avventura di Expo è sempre più vicina. Ci tengo a rimarcare l’importanza del ruolo che state per ricoprire ovvero quello di rappresentare San Marino davanti a tutto il mondo. Questo è fonte di orgoglio ma anche di grande responsabilità. Proiettarsi in un evento globale come Expo sarà sicuramente un’occasione di crescita non solo professionale ma anche personale“, ha dichiarato Maiani.

Al termine del discorso del commissario, i ragazzi hanno preso la parola introducendo brevemente le loro storie ed elencando le ragioni più profonde che li hanno portati a intraprendere la scelta di candidarsi come volontari ad Expo.
Tra i presenti anche Chiara Zannoni, volontaria sammarinese che, a differenza del resto del gruppo, resterà a Dubai per l’intero periodo di sette mesi e tra i vari ruoli, avrà il compito di coordinare i volontari all’interno del Padiglione riportando allo staff dei manager, in qualità di chief volunteer

La giornata si è conclusa sulla terrazza del “The Market” con un momento conviviale e un brindisi di benvenuto in cui i giovani ragazzi hanno rotto il ghiaccio, scambiandosi a caldo le proprie sensazioni e approfondendo la conoscenza dello staff dei manager di Padiglione che li affiancherà nei loro mesi di permanenza ad Expo.

——

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all’IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782
 
 
 
Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy