Fabio Zavatta ritira la sua candidatura alla presidenza della Provincia di Rimini

Non ha ritirato i moduli per la raccolta firme, ma non è stata una svista: Fabio Zavatta, già vicesindaco e oggi capo del consiglio provinciale, ritira la sua candidatura alla presidenza della Provincia.
Correranno pertanto solo Maurizio Taormina, oggi vicepresidente della Provincia, e Stefano Vitali, assessore ai Servizi sociali del Comune di Rimini, che si sfideranno nelle primarie del PD.
Le motivazioni, come riporta Mario Gradara sul Resto del Carlino di oggi, sono diverse: il non aver ancora discusso di un programma, il non sapere cosa dice il partito su certi temi ne’ sulle alleanzie, il fatto che di cattolici ne basta uno, (riferimento a Stefano Vitali).

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy