Finproject si chiede il perche’ dell’accanimento

La premeditata azione per gettare il fango su Finproject, sta
iniziando a turbinare! Ma perché sempre e solo la piccola finanziaria nel mirino
dei poteri forti e della mediaticità italo-sammarinese?. Chi è che lascia trasparire notizie parziali che assolvono altri Enti
 coinvolti e condannano una sola finanziaria che ha fatto solo il suo
lavoro? I delatori sicuramente hanno legami con certi poteri forti che tacciono su
altri soggetti vigilati. Prima chiedono la collaborazione di tutti e poi gettano fango solo su alcuni!
L’obiettivo può essere solo uno, condizionare la magistratura, come è stato
fatto in un recente passato, per far passare Finproject come unica responsabile
di tutto. Se ci fosse obiettività si potrebbe ben dire che solo una piccola parte di
queste somme, solo oggi definite
tangenti o sovrafatturazioni, sono transitate in Finproject e le altre?

Si tace colpevolmente o c’è un piano preciso, lo ripetiamo, per addossare
tutti i mali di San Marino sulla piccola finanziaria? La Finproject ha subito una serie innumerevole di visite ispettive  ed i
documenti sono stati  fotocopiati e digitalizzati, da Aif e Banca Centrale.  I
soggetti mandatari erano a posto come documentazione, quindi…….  Ci auguriamo
che possa essere la Magistratura a sbrogliare la matassa definitivamente!  Ma è giusto anche che ci si debba difendere da accuse ingiustificate ed
improponibili!|

 Finproject. Spa (Presidente Roberto Gabellini)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy