Gambettola: Confermata la condanna a Don Alvaro

(da “Il corriere di Romagna”) Ieri la 2a sezione della Corte d’Appello di Bologna ha confermato la condanna, emessa in primo grado, a 4 anni e 6 mesi di reclusione a Don Alvaro Tejada Coca.

Il 29enne ex parroco è colpevole per aver abusato sessualmente di un 22enne meridionale in cerca di lavoro e in condizioni, sia fisiche che psichiche, non ottimali.

Inoltre l’imputato dovrà risarcire la vittima di 106mila euro per i fatti che si sono svolti nel maggio 2009 durante una riunione parrocchiale.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy