Giuseppe Toniolo, arrestato a San Marino per le ‘fideiussioni’, è ai domiciliari

Giuseppe Toniolo, arrestato nella Repubblica di San Marino su ordine della procura di Roma nell’ambito della indagine Miraggio (o fideiussioni) e poi estradato, non è più in carcere.

La notizia viene da L’Informazione di San Marino.
Ha ottenuto gli arresti domiciliari
Giuseppe Toniolo, l’italiano residente
a San Marino, indagato
nell’ambito dell’indagine “Miraggio”.
L’indagine è relativa ad un
giro di false fidejussioni e aveva
portato anche al noto “blitz”
della guardia di finanza di Roma
presso il
consolato sammarinese a Rimini

dove risultavano diverse domiciliazioni fiscali.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy