Governo di San Marino a rischio per la rivolta dei dinosauri

La rivolta dei politici – dinosauri, decisi a non farsi pensionare per legge, potrebbe far cadere il governo a San Marino fin dal prossimo mese di febbraio.

Lo si legge su Il Resto del Carlino San Marino: Il timore. La norma impedirebbe che le cariche diventino ‘perenni’ / «Fare cadere il governo per bloccare la legge dei 10 anni»

 «Questi rinvii ci preoccupano. E non poco». E’ un coro unanime quello dei quattro firmatari (Matteo Fiorini, Gian Nicola Berti, Maria Luisa Berti, Federico Bartoletti) del progetto di Legge teso a limitare ad un massimo di dieci anni complessivi, anche se non consecutivi come ora in vigore, l’incarico di segretario. Sono preoccupati per un motivo molto semplice: temono che qualcuno possa avere interesse a far cadere il Governo prima del Consiglio di febbraio.

 Un timore, oltretutto, basato su un altro fatto istituzionalmente rilevante: l’Istanza d’Arengo dal contenuto simile approvata recentemente all’unanimità. Il sospetto è che il voto unanime sia arrivato perché palese, con il voto segreto, potrebbero arrivare sorprese.

Previsioni
meteo di N. Montebelli
  

Vignette
di Ranfo

 

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy