Governo non coinvolgerà il Consiglio per la trattativa San Marino Italia

Un ordine del giorno presentato dalla coalizione di minoranza Riforme e Libertà mirante a coinvolgere il
Consiglio Grande e Generale nella trattativa tra San Marino ed Italia in merito

all’accordo di
collaborazione finanziaria

e al protocollo di modifica della convenzione contro le

doppie imposizioni, è stato bocciato.

Esito della votazione: 31 voti contrari, 20 favorevoli.

L’opposizione ha contestato la decisione degli Ecc.mi Capitani Reggenti Massimo Cenci ed Oscar Mina di far mettere subito in votazione l’ordine del giorno in questione anziché aspettare la fine dei lavori previsti nella sessione (ordine del giorno del Consiglio) .

Leggi articolo Dire

Vedi comunicato Congresso di Stato

Vedi comunicato Patto per San Marino

Vedi comunicato 2 Patto per San Marino

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy