I pensionati della Cdls a Congresso

I pensionati chiudono la stagione congressuale della Confederazione Democratica. E’ in calendario giovedì 19 marzo presso l’Hotel San Giuseppe di Valdragone il 5° congresso della Federazione Pensionati.

Il tema al centro dei lavori congressuali è: “L’esperienza dei pensionati al servizio della società”. Sono 130 i delegati, in rappresentanza dei 3mila iscritti alla FPS-CDLS.

Il segretario uscente, Marino Casadei, sottolinea innanzitutto l’exploit di adesioni che ha caratterizzato gli ultimi quattro anni di lavoro della Federpensionati: “Abbiamo superato quota 3 mila iscritti, raddoppiando così il numero di aderenti del 2004, anno del 4° congresso. Una crescita importante, che testimonia non solo l’attenzione del popolo della terza età alle nostre iniziative e al nostro impegno, ma che è anche il segno di un continuo e progressivo invecchiamento della società sammarinese”.

Per questo Casadei afferma che l’appuntamento congressuale di giovedì rappresenta l’occasione per “riportare in primo piano i problemi che attraversano il mondo della terza età” e insieme “rilanciare interventi concreti a sostegno della popolazione anziana”. A partire, sottolinea il segretario FPS-CDLS, dai contenuti della “Carta dei diritti delle persone anziane”, che è diventata legge lo scorso mese di gennaio.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy