I risvolti a San Marino di Lele Mora e Fabrizio Corona

I nomi di
Lele Mora e Fabrizio Corona tornano ad associarsi in riferimento a passaggi di danaro nella Repubblica di San Marino. ‘Accertato un sistema di emissione di fatture false per operazioni inesistenti. I soldi anche a San Marino.

Ne tratta l’Ansa.

Nel maggio 2009 i pm Fusco e Carducci avevano chiesto una rogatoria alla magistratura di San Marino che aveva portato al sequestro di oltre un milione di euro riconducibili a Corona.
Dalla rogatoria dei magistrati di Milano è nata un’inchiesta anche della procura di San Marino che vede quattro persone indagate per riciclaggio, perché attraverso alcune società avrebbero ‘ripulito’ il denaro di Corona
‘ .

Vedi lancio Ansa

A volte Lele Mora avrebbe operato a San Marino anche indipendentemente da Corona.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy