Il mancato casino’ a San Marino della Novomatic

Pier Luigi Martelli di Il Resto del Carlino: Slot machine, il colosso e la matricola / In Romagna la Las Vegas d’Italia / Rimini, Adria Gaming gestisce metà del mercato. A Ravenna cresce Ricci Bitti

 SUSANNE Zimmerl, il cui nome rivela l’impronta austriaca del gruppo, è l’amministratore delegato di Adria Gaming.

Può raccontarci la sua impresa in due parole? «Adria Gaming è il braccio operativo del gruppo Novomatic. Nasce nel 2007 con lo scopo di commercializzare e trasferire in Italia l’esperienza internazionale della casa madre. In pochi anni abbiamo conquistato una posizione di leadership nel mercato nazionale dell’intrattenimento, sia gestendo direttamente sale gioco riconoscibili dal marchio Admiral e i punti di raccolta scommesse Admiral, sia commercializzando le Newslots o le Videolottery»

Perché proprio Rimini? «Da anni si parlava di una licenza per un Casinò a San Marino e Novomatic mandò l’attuale presidente di Adria Gaming, Franco Rota, a seguire questa importante opportunità. Nel frattempo, la legislazione italiana cambiò e l’ufficio fu incaricato di seguire l’intero mercato italiano»

Leggi

Francesco
Gatti: per i giochi a San Marino ‘tangenti occulte’

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy