Il Regno Unito dona a San Marino migliaia di dispositivi di protezione

“Nella giornata di giovedì 23 giugno, è stata consegnata al Centro Farmaceutico dell’Istituto per la Sicurezza Sociale della Repubblica di San Marino, una ingente donazione di materiale sanitario, da parte del Regno Unito”.

Lo riporta un comunicato stampa. “Si tratta di oltre 120mila dispositivi di protezione, suddivisi principalmente in mascherine, camici, grembiuli e visori proteggi volto, per un peso totale complessivo di 1,5 tonnellate.

Questa mattina la Vice Capo Missione britannica Eleanor Sanders, accompagnata dall’Ambasciatore presso il Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord Silvia Marchetti hanno fatto visita all’Ospedale di Stato, dove vengono già utilizzati i dispositivi donati. Ad accoglierle il Segretario Particolare della Segreteria di Stato per la Sanità, Christian Ferrari, il Direttore Sanitario ISS, Sergio Rabini e il Direttore del Centro Farmaceutico, Rossano Riccardi.

Le autorità Sanitarie della Repubblica di San Marino congiuntamente con la Segreteria di Stato per la Sanità, hanno espresso alle autorevoli rappresentanti del Regno Unito, il più vivo ringraziamento per questa importante donazione, a riconferma dei forti legami che legano i due Paesi e del rinnovato comune impegno nella lotta all’emergenza pandemica”.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy