In Consiglio Provinciale di Rimini osservato un minuto di silenzio per Eluana Englaro

Il presidente del Consiglio provinciale Fabio Zavatta ha aperto la seduta di
martedì 10 febbraio invitando l’assemblea ad un momento di riflessione sui
drammi delle foibe (ieri era la Giornata del ricordo) e della Shoah (il 27
gennaio ricorreva la Giornata della memoria) e sulla morte di Eluana Englaro.
Il Consiglio ha osservato un minuto di silenzio.
E’ stato poi approvato l’accordo di programma per la mobilità sostenibile e per
i servizi minimi autofilotranviari per il triennio 2007/2010 (astenuta AN,
contraria Sinistra critica).
Non passa, dopo un acceso dibattito e qualche parola sopra le righe, l’ordine
del giorno di condanna dell’aggressione israeliana a Gaza presentato dai
consiglieri Garattoni, Pizzagalli e Conti.
Bocciato, infine, anche l’odg di Sinistra critica contro lo sbarramento al 4%
alle Europee.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy