È in corso ‘un attacco al sistema San Marino’, dice Rossi (Su)

Quanto sia difficilissima la situazione che si è venuta a creare nella Repubblica di San Marino a seguito della Circolare di Banca d’Italia di inizio d’anno, emerge nitidamente dalle parole di Alessandro Rossi, Coordinatore di Sinistra Unita, pronunciate ieri con un tono insolitamente greve nella conferenza stampa della coalizione Riforme e Libertà, che si trova all’opposizione.
Parole a cui giustamente Antonio Fabbri di L’Informazione di San Marino ha dato un significativo rilievo.
Ha detto Rossi: ‘la situazione ha raggiunto livelli di drammaticità tangibili. C’è incertezza su quello che potrà essere il futuro.
In questo contesto serve senso di responsabilità ed unità d’intenti. Non serve un atteggiamento irresponsabile come qualcuno ha avuto in altre circostanze.
Per questo il nostro atteggiamento sarà a difesa del Paese.
Reputiamo quello che sta accadendo un attacco al sistema San Marino.
Constatiamo la tendenza di chiusura del sistema bancario italiano verso il Titano
‘.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy