Indagine Varano: concessi i domiciliari ai vertici Carisp San Marino – Delta

Il Tribunale della Libertà di Bologna ha concesso questa mattina i domiciliari ai vertici della
Cassa di Risparmio della Repubblica di San Marino e del Gruppo Delta, imputati dell’indagine Varano, ancora in carcere.
Si tratta del direttore della Carisp Luca Simoni, del Vice Presidente del Gruppo Delta, Paola Stanzani, e del presidente della Carisp, Gilberto Ghiotti.
Degli altri due imputati, l’amministratore delegato di Carisp San Marino, Mario Fantini , è sempre stato ai domiciliari, mentre per il direttore della Carifin S.A., Gianluca Ghini erano già stati concessi il 13 maggio scorso.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy