Interpellanza Iro Belluzzi, Psd

GRUPPO CONSILIARE DEI SOCIALISTI E DEI DEMOCRATICI
INTERPELLANZA
Nella giornata di oggi il Consigliere Iro Belluzzi ha presentato alla Segreteria Istituzionale una interpellanza dal seguente contenuto:
“In relazione all’evento promosso dalla Segreteria di Stato per il Lavoro, svoltosi in data 27 febbraio 2012 al Teatro Titano dal titolo “San Marino Futura, un modello di sviluppo per il Paese, un progetto di sviluppo per le persone” che ha visto quale moderatore dei lavori il sig. Gianni Pecci, quale economista, risulterebbe che in fase di apertura dei lavori lo stesso abbia svelato, “perché adesso si poteva dire” un incontro tenutosi a Milano il settembre scorso “procurato” dallo stesso Pecci al Segretario di Stato Francesco Mussoni con l’allora Ministro dell’Economia Giulio Tremonti e che questo incontro sia risultato, sempre a dire dello stesso relatore sig. Pecci presente al colloquio, un incontro durissimo nei toni e nei contenuti.
Appare imprescindibile, in relazione alle superiori proposte, domandare e da verificare se queste iniziative personali procurate attraverso gli amici degli amici, peraltro non nuove e al di fuori dei canali istituzionali come sarebbe stato più opportuno non rischino, talvolta, di peggiorare se non compromettere i già delicati rapporti fiduciari con il Governo italiano.
Alla luce di quanto sopra,
interpello il Governo
per sapere:
 se corrispondono al vero le dichiarazioni fatte pubblicamente dal sig. Pecci;
 se il Segretario Mussoni abbia agito su espressa delega del Congresso di Stato o per iniziativa personale;

 se lo stesso Segretario Mussoni abbia mai riferito dell’esito dell’incontro milanese al Congresso di Stato.

Inoltre, vista la dichiarazione del Segretario Mussoni al termine dei lavori di agire “a titolo personale” nell’organizzazione e promozione dell’iniziativa in oggetto,
interpello il Governo
per conoscere:
– a quanto ammontano i costi di tale iniziativa e su quali capitoli siano state imputate le spese dal momento che nel volantino e stato apposto lo stemma con la dicitura “Segreteria di Stato per il Lavoro, la Cooperazione e le Poste. “
San Marino, 28 febbraio 2012

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy