Italia, un euro per le nuove srl. Osla: ‘San Marino segua l’esempio’

Il discusso pacchetto liberalizzazioni che il Governo Monti ha messo a punto per rilanciare la crescita economica italiana, contiene anche una misura fortemente innovativa, nata per agevolare l’imprenditoria giovanile.

Vengono così introdotte le Società semplificate a responsabilità limitata: il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Antonio Catricalà in
conferenza stampa ha spiegato che tali soggetti vengono istituiti
per i giovani di 35 anni ai quali “basterà un euro per versare il
capitale e non sarà necessario l’intervento del notaio”.

Osla, l’Organizzazione Sammarinese degli Imprenditori, esprime “entusiasmo per questa lodevole iniziativa” e spera che a San Marino “venga fatto altrettanto per le iniziative innovative per lo
sviluppo ed i giovani come in questo caso e non solo vengano copiate
tasse e burocrazia, che fanno solo male all’economia e allo sviluppo
“. 

In Repubblica, Commissione per l’Imprenditoria Giovanile si è riunita a novembre dello scorso anno per vagliare quindici business plan, mentre progetti quali “Nuove Idee Nuove Imprese” e “L’idea che ti premia” della Camera di Commercio, cercano di incentivare i giovani a calarsi nei panni dell’imprenditore.

 

Leggi comunicato Osla

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy