L’aeroporto di Rimini, grazie a San Marino, ha una carta in piu’

Adesso il Fellini, l’aeroporto di Rimini, grazie a San Marino,  ha una carta in più da giocare nella ristrutturazione a livello regionale dei tre aeroporti: Bologna, Forlì e lo stesso Rimini.

Corriere Romagna: Sempre più in alto / Fusione fra aeroporti Adesso è ufficiale: Bologna ci sta e ha fretta

A tappe forzate verso l’integrazione di tre aeroporti: Bologna, Rimini e Forlì. E il pallino è ora nelle mani dei bolognesi. L’interesse  del “Marconi” era stato manifestato poco prima della pausa natalizia, ma da ieri mattina c’è anche il timbro dell’ufficialità. Nel giro di un paio di mesi arriva il piano industriale. Allora, la questione è nota e per la verità si trascina anche da troppo tempo. Da anni si discute di sistema regionale degli aeroporti (e non solo), finchè nel 2011 Rimini e Forlì – con l’appoggio economico della Regione – hanno gettato le basi per una fusione poi ribattezzata Sar: Sistema aeroporti Romagna. Provincia e Comune di Rimini, in quest’ottica, hanno però sempre manifestato il proprio pensiero: va tutto bene, ma non basta, a Sar serve un partner strategico importante, in grado di garantire internazionalità alla nuova creatura.  (…)

 

OGGI I GIORNALI PARLANO
DI

Vignette di Ranfo

Accadde oggi, pillola di
storia

SCARICA
L’APPLICAZIONE DI LIBERTAS SU IPAD IPHONE E ANDROID

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy