L’economia di San Marino in crisi, causa la politica. Simona Michelotti

Le imprese di San Marino vedono nero, come è emerso da una indagine condotta dalla Camera di Commercio ed illustrata nella Giornata della Economia.

Particolarmente incisiva nella illustrazione dell’indagine la  Presidente Simona Michelotti, come ha riferito Antonio Fabbri di L’Informazione di San Marino.

La Michelotti individua la causa di questa sfiducia: “Questa volta – dice – non è l’economia internazionale, che negli ultimi sei mesi è migliorata: in Europa la Germania ha ripreso a crescere, negli Stati Uniti il tasso di disoccupazione si è stabilizzato sotto al 10%, il mondo in via di sviluppo è ritornato a crescere come prima della crisi del 2008, e lo confermano i prezzi delle materie prime in netta crescita. La causa è nella crisi istituzionale che sta caratterizzando le relazioni tra la Repubblica di San Marino e l’Italia. Abbiamo bisogno di una visione condivisa del futuro che sappia far convergere le tante energie esistenti verso l’obiettivo di realizzare quel futuro – conclude il suo discorso introduttivo la Michelotti – Solo la politica può costruire questa visione. Dateci questa visione e le imprese non mancheranno di svolgere il loro compito, con gli occhi rivolti ai risultati aziendali e il cuore vicino a questa nostra Repubblica”.

Previsioni meteo di N. Montebelli  

Vignette di Ranfo

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy