L’Informazione di San Marino. Penta immobiliare: si studiano i conti e i patrimoni degli indagati. Antonio Fabbri

Antonio Fabbri – L’Informazione di San Marino: Nella Penta movimentazioni e acquisti immobiliari non iscritti a bilancio / Tangenti e quote occulte in istituzioni finanziarie

SAN MARINO. La trasparenza bancaria diventa fondamentale per capire come si è mosso il panorama economico e politico. Lo si evince chiaramente dal documento con il quale i giudici hanno chiesto alle banche e finanziarie di scandagliare conti e patrimoni degli indagati del filone “Penta immobiliare”. Un filone nel quale si indaga, come descritto nei giorni scorsi, per associazione a delinquere, riciclaggio e false comunicazioni sociali. Le false comunicazioni sociali. Questo terzo titolo di reato è contestato a Giuseppe Roberti e Giuseppe Moretti. I due sono stati, e Moretti figura ancora tale, amministratori di Penta Immobiliare s.r.l. In questo ruolo hanno omesso secondo l’accusa di iscrivere a bilancio e nella nota integrativa, gli immobili acquistati nell’interesse di Pier Marino Mularoni, all’epoca Segretario alle Finanze, e Pier Marino Menicucci, allora Segretario Dc. (…)

Leggi l’intero articolo pubblicato il giorno 19

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy