La Svizzera svela il nome del ‘terzo paese’

Si conosce il nome del ‘terzo’ Paese con cui la Svizzera ha firmato il preliminare per un accordo contro le doppie imposizioni nello
standard Ocse.
Si tratta del Lussemburgo.

L’ultimo – sofferto – accordo, in ordine di tempo, è stato quello con gli Stati Uniti d’America.

Riassumendo, la Svizzera ha firmato con: Francia, Danimarca, Norvegia, Messico, Lussemburgo e Stati Uniti. Dunque 6 sui
12 accordi previsti.

La
Svizzera avrebbe chiesto all’Italia di non riservare a San Marino un trattamento speciale nel riscrivere l’accordo contro le doppie imposizioni. Ha parlato anche a nome del Lussemburgo?

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy