L’Associazione ”I riformisti” apre le adesioni per il 2009

Si è riunito ieri il Consiglio Direttivo dell’associazione culturale “I riformisti”. Primo adempimento della riunione l’insediamento formale di Monica Bollini alla carica di Presidente dell’Associazione. Monica Bollini dopo aver ringraziato per la fiducia accordata, ribadita l’importanza degli scopi formativi e culturali ha poi sottolineato l’importanza del contributo sociale che le associazioni culturali sono in grado di portare nella società civile e più in generale nella vita politica di un Paese, grazie alla capacità che è loro propria di coinvolgere direttamente e attivamente la cittadinanza.

Posizione condivisa dal Direttivo che ha poi delegato al Presidente l’incarico di elaborare un progetto culturale che dia gambe agli obiettivi dell’Associazione quale contributo alla formazione dei nuovi gruppi dirigenti nei campi della politica, dell’impresa, dell’amministrazione pubblica, della cultura, nello spirito della tradizione riformista della sinistra democratica e del cattolicesimo democratico. Di fatto, l’Associazione vuole essere un laboratorio culturale capace di coinvolgere attivamente, attraverso il confronto e la partecipazione diretta, la gente. Una sede di riflessione sui principali aspetti del rinnovamento culturale, politico ed economico del Paese che veda protagonisti in prima istanza i cittadini.

Tra le altre cose, il Consiglio direttivo ha poi evidenziato alcuni dei temi che intende proporre fin da subito all’attenzione dell’opinione pubblica, come quello delle fonti di energia rinnovabile. Ma anche momenti di riflessione e dibattito con interventi qualificati sulla storia politica della realtà sammarinese, a partire dall’analisi delle principali vicende storiche del riformismo della sinistra democratica e del cattolicesimo democratico nel nostro Paese.

La seduta si è conclusa con l’inaugurazione della campagna di adesioni per il 2009.

Associazione culturale “I riformisti”

Comunicato Stampa

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy