Le indagini Forlì – San Marino non deprezzano Credito di Romagna

Le indagini da tempo in corso sull’asse Forlì – San Marino (Re Nero e Varano) e quella recentissima specifica sull’intreccio bancario fra Credito di Romagna – Ibs di San Marino (19 indagati, più, forse altri 15), non riducono l’interesse per il Credito di Romagna, fondato da Giovanni Mercadini.

Ne tratta Corriere Romagna.

Un gruppo di industriali del Nord-Est è pronto a comprare quote e ruoli di soci sammarinesi della banca e rilanciare l’istituto dando fiducia a Mercadini‘.

Nei ‘borsini’ delle banche concorrenti si mormora che la desiderano grandi gruppi bancari, ma c’è chi, più prosaicamente, vede l’interesse di Cariparma-Credit Agricole.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy