‘Little constellation’, arte contemporanea nelle micro-aree geoculturali, fino all’8 aprile

Ultimi giorni per /little constellation/ una visione dell’arte contemporanea nelle micro-aree geoculturali e piccoli Stati d’Europa alla Fabbrica del Vapore a Milano.

La mostra (opere, video, documentari e performance), aperta al pubblico il 9 marzo, chiuderà i battenti l’8 aprile.

In mostra le opere di Albani & Mussoni, Danil Akimov – Sound Art Camp, Sigtryggur Berg Sigmarsson, Barbara Bühler, Canarezza & Coro, Nina Danino, Oppy de Bernardo, Barbara Geyer, Irena Lagator, Ingibjörg Magnadóttir, Paradise Consumer Group (Pep Aguareles, Eve Ariza, Helena Guardia, Susana Herrador), Christodoulos Panayiotou, Pierre Portelli, Quino & Janio Oliva, Mark Mangion, Matteo Terzaghi & Marco Zurcher, Axinja Uranova, Martin Walch, Trixi Weis.

Leggi il comunicato
Uasc

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy