L’opposizione chiede alla Reggenza che di giochi si parli nel prossimo Consiglio

Tutti i partiti di opposizione hanno annunciato nella conferenza stampa di oggi pomeriggio che chiederanno alla Reggenza che nel prossimo Consiglio sia inserito un comma specifico per la questione dei giochi. La maggioranza finora ha rifiutato il confronto. Non ha voluto che questione si dibattesse in Consiglio a microfoni aperti, ha detto Augusto Casali (Nuovo Partito Socialista).

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy