MA CHE MUSICA RAGAZZI! USO E ABUSO DELLA MUSICA: risorsa o evasione? con Dott. Walter Muto

INCONTRO A SERRAVALLE
MA CHE MUSICA RAGAZZI! USO E ABUSO DELLA MUSICA: risorsa o evasione?
con  Dott. Walter Muto
Prosegue il percorso degli incontri L’AVVENTURA EDUCATIVA nell’età dell’adolescenza Venerdì 8 aprile ore 21 MA CHE MUSICA RAGAZZI! USO E ABUSO DELLA MUSICA: risorsa o evasione? con  Dott. Walter Muto: Aula Magna Scuola Media di Serravalle inseriti nel progetto: FAMIGLIA SCUOLA SOCIETA’: EDUCARE SI PUO’ !
Una occasione offerta per approfondire come la musica occupa una parte preponderante della nostra vita, la musica è diffusa capillarmente, ma sappiamo ancora ascoltare ma sentiamo solo la musica? Si è perso il gusto dell’ascoltare?
Importante anche nel dialogo tra adulti e giovani, perché la musica non è semplice evasione ma è un linguaggio a cui occorre essere educati. E questo apre ad un mondo appassionante-
Non ricette ma indicazioni che possono essere utili affinché anche la musica aiuti ad una maturazione umana.
La serata condotta da Walter Muto sarà occasione di dialogo ma anche di ascolto guidato e performance musicali.
Un appuntamento da non perdere.
Ingresso libero
WALTER  MUTO si è laureato all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano alla Facoltà di Lettere Moderne con una Tesi in Storia della Musica. Ha conseguito anche il Quinto anno di Chitarra Classica al Conservatorio di Verona. Ha inoltre frequentato per 4 anni la Classe di Composizione del Maestro Sandro Gorli al Conservatorio di Milano ed ha partecipato a vari seminari di Chitarra Jazz. Negli anni Walter ha accumulato una eclettica collezione di esperienze di lavoro: è stato docente di chitarra per diverse scuole di musica e accademie, ha tenuto conferenze sulla musica pop e rock, ha suonato in varie band e show televisivi, ha scritto canzoni per bambini, arrangiato musica per altri artisti, pubblicato e lavorato per varie situazioni nel campo dell’educazione come consulente o insegnante. E’ stato anche responsabile della Segreteria Gestionale dell’Accademia Internazionale della Musica, la più grande scuola privata di musica di Milano, dal 2002 al 2005. Dal Gennaio 2005 lavora come Student Services Coordinator presso IES Abroad Milano,  un istituto para-universitario con sede a Chicago, che fa studiare all’estero studenti di College statunitensi. Al contempo, ha perseguito alcuni progetti paralleli in campo musicale, come concerti, specialmente per le scuole, ed altre produzioni musicali.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy