Marco Bianchini si dimette dalla Presidenza BI Holding

INCHIESTA CRIMINAL MINDS
                      
Marco Bianchini si dimette dalla Presidenza BIHolding
 
Karnak e le altre società del Gruppo continuano a lavorare con determinazione
 
San Marino, 27 gennaio 2012 – Marco Bianchini, coinvolto nell’inchiesta denominata Criminal Minds, ha rassegnato le proprie dimissioni dalla Presidenza del Consiglio di Amministrazione della società BI/Holding. E’ importante sottolineare che Marco Bianchini non ricopriva nessun ruolo all’interno del Consiglio di Amministrazione della Karnak.
 
Le recenti vicende giudiziarie di cui Marco Bianchini è stato protagonista sono esclusivamente relative al suo ruolo, già terminato nel 2009, di presidente di una finanziaria. Le aziende del Gruppo BIHolding non sono in alcun modo coinvolte nell’inchiesta, come invece erroneamente e talvolta tendenziosamente riportato da alcuni organi di stampa.
 
Il passo indietro di Bianchini servirà a dargli modo di concentrarsi sulla propria difesa, nella consapevolezza che, d’altro canto, il Gruppo afferma con forza la propria totale estraneità ai fatti. In ogni caso, BI/Holding conferma la sua solidarietà a Marco Bianchini, fiduciosa che riuscirà a dimostrare la più totale estraneità ai fatti imputati.
 
Il Gruppo industriale, tra cui Karnak, sta continuando a svolgere il proprio lavoro come sempre. Questa situazione non può, non deve e non fermerà una realtà industriale leader nel suo settore. Non solo il Gruppo garantisce lavoro e stabilità a centinaia di famiglie, ma ha sempre dimostrato grandi capacità innovative, tecnologiche e logistiche. Ne sono testimonianza la K&K Logistics, il suo impianto fotovoltaico, i percorsi di e-commerce e e-learning dedicati alla forza vendite e le partnership nazionali e internazionali siglate dalle aziende del Gruppo. Abbiamo costruito il nostro successo in 50 anni di storia e siamo ancora più determinati a raggiungere il traguardo dei 100.
 
 
Per maggiori informazioni inviare una mail a relazioniesterne@karnakufficio.com

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy