Marcucci (San Marino, Lavoro) a favore di Fin Project

La decisione del governo di San Marino di
avanzare reclamo per la finanziaria Fin Project, trova

ancora apertamente dissenziente Gian Marco Marcucci, Segretario di Stato al Lavoro.

Ne tratta San Marino Oggi.

‘È una procedura che non è
normata dalla legge – spiega il
segretario Gian Marco Marcucci,
che è anche avvocato – e che
tra l’altro è stata utilizzata in
pochissimi casi’. Posizione che
sarebbe condivisa anche da altri
colleghi che però alla fine hanno
accettato di sostenere la posizione
predominante in congresso
e cioè di fare ricorso contro la
sospensione, lasciando Marcucci
come unico contrario (mancava
alla riunione del congresso il
segretario Arzilli).

‘Io mi sono opposto decisamente
– spiega il segretario al Lavoro
– anche perché considero questa
decisione del governo una ingerenza
nell’operato della magistratura.
Per tutelare quindi l’indipendenza
del magistrato che deve
ancora decidere in merito e ha
solo sospeso l’esecutività di un
atto in attesa di emettere la sua
sentenza, secondo me il governo
non doveva ricorrere’.
Per
questo Marcucci ha fatto mettere
a verbale la sua posizione di
contrarietà.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy