Mario Venturini, Ap: giochi a Ponte Mellini, non deciso

Mario Venturini, Alleanza Popolare (coalizione Patto per San Marino, maggioranza in Consiglio Grande e Generale) ha rilasciato una dichiarazione ai microfoni di San Marino Rtv in merito al trasferimento del casinò automatizzato di Rovereta a Ponte Mellini,
già deciso dagli enti preposti alla gestione dei giochi.

Trasferimento sollecitato invano, a quanto è dato sapere, sotto il
precedente governo dall’ing. Marino Grandoni, e bloccato proprio da Ap.

Ha detto il dr. Venturini: ‘Sarà la politica, i partiti, insieme al governo, ma soprattutto i partiti, a decidere se la giochi del titano dovrà trasferirsi ed eventualmente in quale sede. La relazione di
Giochi del Titano sarà oggetto nella giornata di domani ad attenta valutazione da parte delle forze politiche del Patto per San Marino e una decisione verrà presa. E’ ancora tutto da decidere. Tutto in alto mare. L’immobile di Ponte Mellini vale altri immobili che potrebbero essere adatti ad ospitare la Giochi del Titano e quindi è assolutamente prematuro prevedere una destinazione definitiva

Vedi anche:

i giochi a San Marino

CASINÒ IN CAMBIO DI SOVRANITÀ

RELAZIONI COMMISSIONE D’INCHIESTA SUI GIOCHI

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy