Massoneria e San Marino

Massoneria e San Marino

Il 17 settembre scorso Il Fatto Quotidiano ha pubblicato “stralci di interrogatori” giudiziari a Milano dell’avv. Piero Amara, fra l’altro, “indagato a Perugia per violazione della legge Anselmi sulle associazioni segrete”. Fra coloro che “facevano parte” della loggia massonica Ungheria, Amara ha messo anche “Giovanni Canzio”, il quale – Magistrato Dirigente nel nostro Tribunale – già il 18 settembre lo ha querelato. Al prof. Canzio forse sarebbe bastato rendere pubblica la dichiarazione depositata presso la Segreteria Istituzionale quando ha preso servizio da noi, attestante appunto la “non appartenenza, né attuale né pregressa” a dette associazioni, in genere ‘massoniche’ (…)

Marino Cecchetti per L’informazione

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all’IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782
Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy