Master in medicina chirurgia estetica, aperte le iscrizioni

APERTE LE ISCRIZIONI AL MASTER

IN MEDICINA E CHIRURGIA ESTETICA

Sono aperte le iscrizioni alla sesta edizione del Master biennale di secondo livello in medicina chirurgia estetica presso l’Università degli Studi di S. Marino. Chi volesse maggiori informazioni può telefonare allo 0549.882.518, mentre sul sito dell’Università, http://www.unirsm.sm , sono presenti programmi, corpo docente ed altre spiegazioni relative all’edizione in corso del Master, ma ancora valide.

Continuano intanto le attività della quinta edizione del Master che hanno visto domenica una lezione di Cesare Ragazzi sui trattamenti alternativi alla chirurgia della calvizie mediante il CNC: un brevetto dalla Cesare Ragazzi Company nato nel 1968 e sempre perfezionato che consiste in un sistema di infoltimento non chirurgico che garantisce ottimi risultati non solo dal punto di vista estetico ma sotto il profilo pratico e funzionale. Questo brevetto è frutto di una costante ricerca dell’Azienda in stretta collaborazione con la Clinica Dermatologica e il Dipartimento di Chimica dell’Università di Modena e il Dipartimento di Chimica Farmaceutica dell’Università La Sapienza di Roma.


Ragazzi, è sicuramente uno dei “docenti” più conosciuti al gran pubblico, gli altri professori sono grandi specialisti come il direttore del Corso il prof. Nicolò Scuderi che dirige anche la cattedra di chirurgia plastica, ricostruttiva ed estetica de ‘La Sapienza’ che con la sua equipe ha applicato pelle artificiale, ovvero derma ed epidermide innestati, per dare una nuova speranza a bambini affetti da nevo gigante (7 casi). Ma anche a pazienti che avevano subito ferite traumatiche (2 casi), cicatrici diventate un ‘incubo’ da nascondere (3 casi), nonche’ per curare un caso di angiolipoma gigante, una neoplasia. La squadra di Scuderi è riuscita due anni fà nell’ardua impresa, prelevando lembi di pelle sana dai 13 pazienti e coltivando in laboratorio tre diversi tipi di cellule staminali. Da qui, le cellule sono state fatte crescere su membrane artificiali di acido ialuronico, reimpiantate negli stessi pazienti per riparare lesioni molto gravi ed estese. A distanza di due anni i risultati non hanno deluso tanto da far proseguire gli studi in questa direzione.

Il Master in Medicina e Chirurgia Estetica è primo Master in Europa per la totalità degli argomenti trattati ed è sotto il patrocinio dell’E.S.P.R.A.S. (The Foundation of the European Societies of Plastic Reconstructive and Aestethic Surgery) e dell’AIdME (Accademia Italiana di Medicina Estetica). Il corso di cui stiamo parlando è un Master biennale di secondo livello istituito dal Dipartimento di Studi Biomedici dell’ateneo del Titano in collaborazione con il Dipartimento di Malattie Cutanee – veneree e Chirurgia Plastica dell’Università degli Studi di Roma ‘La Sapienza’. L’obiettivo del corso post-laurea è migliorare e completare la preparazione degli specialisti del settore. Le iscrizioni sono aperte a Laureati in Medicina e Chirurgia. Ogni anno verranno eseguiti 5 moduli della durata di una settimana dove saranno trattati temi specifici e differenziati. I partecipanti potranno partecipare ad uno solo, a più moduli (secondo la disponibilità dei posti) come di uditori, o all’intero Master. La frequenza è obbligatoria, in caso di impedimento o assenza sarà possibile recuperare il modulo negli anni successivi.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy