Mularoni (Esteri) sulla questione di San Marino nella black list per il G20 di Londra

La questione della presenza o meno della
Repubblica di San Marino nella black list che sta preparando l’Ocse per il G20 del 2 aprile, riscalda il mondo della politica a San Marino, come dimostra l’intervento in Consiglio Grande e Generale di Fiorenzo Stolfi, ex Segretario di Stato agli Esteri nel precedente governo.
L’intervento di
Stolfi ieri in Consiglio è stato un vero e proprio attacco ad Antonella Mularoni, Segretario di Stato per gli Affari Esteri.
David Oddone di L’Informazione di San Marino ha raccolto una dichiarazione del Segretario di Stato Mularoni: ‘stiamo seguendo il processo in atto. A Londra certe decisioni potrebbero essere prese. In questo momento è difficile sapere che cosa potrà essere deciso.
Il nostro governo da anni ha instaurato con l’Ocse un discorso di collaborazione aperto ed attivo. Da quando ci siamo insediati tuttavia, il mondo sta cambiando e sta andando in una certa direzione: questo ci impone delle riflessioni e delle decisioni da prendere tenendo anche conto di ciò che stanno facendo gli altri piccoli Stati d’Europa.
Noi non siamo immobili. E stiamo prendendo atto che una fase storica è finita e un’altra sta cominciando
‘.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy