Nazionale di Calcio Sammarinese in Finlandia

La Nazionale di calcio della Repubblica di San
Marino è giunta oggi a Helsinki dove mercoledì affronterà la nazionale
finlandese per il quinto impegno del girone E di qualificazione ad Euro 2012. A disposizione del
Commissario Tecnico Giampaolo Mazza ci sono tutti i giocatori come da
convocazione della scorsa settimana ad eccezione di Davide Simoncini. Il
difensore ha riportato un infortunio al ginocchio nella gara di ieri con il suo
club. A sostituirlo è l’esordiente Marco Rosti, attaccante del Cailungo da
tempo nelle formazioni delle Nazionali giovanili e della Nazionale B.

Nella capitale finlandese piove e la temperatura è
di poco sopra gli 0°.

La squadra si è allenata alle 17.30 locali su un
piccolo campo nei pressi dello Stadio Olimpico. Il CT e il suo staff hanno
optato per una sessione defatigante per smaltire il viaggio e lo stress fisico
accumulato durante gli impegni con i club del week end. La squadra si è
allenata in gruppo, Damiano Vannucci lavora con una maschera sul volto a
protezione del naso rotto domenica in campionato. Piccoli acciacchi fisici
anche per Manuel Marani e Fabio Bollini che però non sono in dubbio per la
partita ufficiale di mercoledì.

Domani pomeriggio, come da programma, il gruppo
biancazzuro si allenerà sul terreno dello Stadio Olimpico di Helsinki che
mercoledì ospiterà l’incontro ufficiale fra Finlandia e San Marino.

 

Alex DellaValle
(difensore):

“Speravo in questa convocazione da tempo e sono
molto felice che sia arrivata in questa ultima partita del 2010. La Nazionale A è da
sempre il mio obiettivo e adesso che ne faccio parte provo grande emozione.
Spero di poter esordire ma saprò stare al mio posto. Mazza mi conosce, mi ha
allenato a Verucchio e sa che cosa posso dare”.

 

Matteo Vitaioli
(attaccante):

“La
Nazionale la sento mia, sono giovane ma con tutte le
defezioni che abbiamo avuto sono diventato uno dei più esperti. Le presenze che
sto accumulando nei professionisti mi stanno aiutando a crescere, sento la
responsabilità di aiutare i nuovi arrivati in questo gruppo. Spero di fare bene
anche ad Helsinki”.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy